Le nuove idee imprenditoriali del NordEst attraverso il crowdfunding

Nasce a Padova www.NEstMoney.it, il portale di equity crowdfunding dedicato al NordEst.

In un territorio dove generazioni hanno costruito piccole e grandi realtà che costituiscono la locomotiva industriale europea, questa nuova piattaforma permette di investire e diventare soci di iniziative imprenditoriali di questo particolare tessuto economico. 

Il portale permetterà inoltre di trovare acquirenti e venditori per le proprie quote societarie attraverso lo strumento “bacheca” autorizzato da Consob e minimizzare i costi di trasferimento attraverso la collaborazione con una SIM.

Ci piace pensare che questo sia uno dei progetti che rappresenta l’Italia che reagisce alle difficoltà, il NordEst che riparte con il coraggio di fare impresa.

Equity Crowdfunding

L’equity crowdfunding è una forma di investimento che consente a una moltitudine di persone di acquistare quote societarie di startup innovative e piccole e medie imprese, diventando quindi socio dell’impresa. È paragonabile all’acquisto di azioni in borsa e rappresenta uno strumento complementare al finanziamento bancario.

Avvia una raccolta su NEstMoney per trasformare il tuo sogno in realtà

Proporre una campagna di equity crowdfunding significa credere in un’idea, raccontarne la propria storia, fare gruppo e condividere il progetto con la propria community, coinvolgere più persone per riuscire a realizzarlo. Un gruppo di esperti, che rappresentano il comitato consultivo, ti potrà fornire il suo punto di vista sulla fattibilità del tuo progetto. Anche se non hai esperienza di crowdfunding non temere, verrai supportato e consigliato in tutte le fasi.

Investire in una iniziativa su NestMoney

Investire vuole dire credere in un progetto imprenditoriale, condividere valori e storie, far crescere opportunità e comunità in modo semplice, trasparente senza l’intervento di intermediari. Sostenere una iniziativa di equity crowdfunding significa anche condividerne i frutti. 

Info Autore
Riccardo Peloso Padovano, classe 1973, decennale esperienza di Chief Financial Officer con interessi di lunga durata nella pianificazione e nel controllo di gestione. Si forma inizialmente in Statistica e Gestione delle Imprese presso l’Università di Padova e consegue il master in Finance & Accounting presso la business school CUOA.